Devo essere sincero quando mi e' stato prospettata la possibilita' di migliorare la qualita' della mia vita quotidiana attraverso il metodo life 120 attraverso principalmente una diversa alimentazione, non ho prestato molta attenzione ed ho cominciato a leggere il libro di Adriano Panzironi, in maniera distratta. Correvo tutto il giorno immerso nei problemi di libero professionista,

dedicando al cibo ritagli di tempo brevissimi e sopratutto di scarsa qualita' appagando il mio istinto con carboidrati veloci (Panini pizza e pasta) che mi lasciavano sazio solo per il tempo necessario di un paio di ore, poi avevo nuovamente fame e nuovamente continuavo con I carboidrati. Risultato: pesanti mal di testa, sonnolenza, incapacita' di mettere in fila un ragionamento logico mancanza di attenzione e sopratutto kg in eccesso. Oggi ho preso coscienza, ma sopratutto oggi sono venuto a conoscenza che esiste una maniera diversa di alimentarsi basta conoscerle le cose ed il libro Life 120 serve proprio a questo a conoscere che attraverso determinati cibi (proteine verdure frutta) la vita puo migliorare. Sono un signore di 52 anni pesavo 140 kg oggi ne peso 110 kg obeso e peggio ancora diabetico Grazie a Life 120 ho riacquistato interesse nella vita in generale e la mia glicemia sta' migliorando notevolmente. Certo non e' stato facile e tuttora non lo e' ma almeno non mi sento perso e so quale atteggiamento devo avere nei confronti del cibo, che prima utilizzavo come valvola di sfogo o come l'isola felice in cui perdermi e dimenticare lo stress a cui ero sottoposto. Grazie Adriano Panzironi, grazie Life 120 Armando Albanese

Joomla SEF URLs by Artio